E’ il momento PRESENTE che determina la qualità del tuo futuro

pace del momento presente

La maggior parte delle persone si affanna continuamente per qualcosa che non è ancora arrivato e che forse nemmeno accadrà.

Altre persone continuano invece a rammaricarsi per qualcosa che è successo nel passato e che non possono più cambiare.

Anche io ero così. Ma poi ho capito che non aveva senso pensare alle incombenze del passato. Tutti ne abbiamo avute, ma piuttosto dovremmo badare a non lasciarci scappare i bei momenti che ci riserva il futuro.

E’ come vivi il tuo momento presente a determinare il tipo e la qualità delle esperienze che vivrai nel tuo futuro.

E la miglior cosa che puoi fare per vivere al meglio il tuo futuro, è vivere al meglio il tuo PRESENTE.

Il valore del tempo

C’è una bellissima frase di Einstein che riflette molto bene questo significato:

Il tempo è relativo, il suo unico valore è dato da ciò che noi facciamo mentre sta passando”

Albert Einstein

Personalmente ritengo che quando una persona non riesce a gestire il suo tempo, avrebbe la necessità di imparare di nuovo a gestire se stessa.

Tutti siamo presi da moltissimi impegni tutti i giorni, ma se osservi un pò le persone che ti circondano, noterai che ce ne sono alcune, veramente molto impegnate tra attività lavorativa, famiglia, interessi, impegni di qualsiasi tipo e che riescono comunque a far fronte a tutto in maniera serena e organizzata.

Dall’altra parte noterai che ci sono persone, nelle stesse condizioni oppure in condizioni migliori delle precedenti, che dicono di non avere mai tempo e di non riuscire mai a gestire nulla.

Il tempo è lo stesso per tutti, così come ognuno ha i proprio impegni. L’unica differenza è che ci sono persone che hanno imparato a gestirlo e altre no.

Chi riesce a gestire bene il suo tempo e ad evadere tutti i suoi compiti ha senz’altro la capacità di base di gestire bene se stessa.

Saper gestire te stesso dando la giusta priorità alle tue esigenze, permette sicuramente di saper gestire le priorità e la scala di importanza di ciò che richiede attenzione e di ciò che può essere rimandato anche nella vita.

Il valore di noi stessi

Il primo passo per imparare a gestire se stessi consiste nel trovare qualche minuto da dedicarsi per ristabilire o mantenere il proprio equilibrio.

Non mi stancherò mai di ripeterti che quando stai bene tu, riesci a dare il meglio anche nella tua vita di tutti i giorni e con le persone con cui interagisci.

E’ il riflesso del benessere, il nome che ho dato a questo sito e che riguarda benissimo il riflesso che esprimi in qualsiasi ambito della tua vita, compreso il modo in cui gestisci il tuo tempo.

E’ l’unico modo che hai per uscire da quel vuoto che spesso avverti quando ti senti soltanto una macchina che segue i ritmi incessanti quasi imposti dalla società e dalla tecnologia di oggi.

Trova il tempo per volerti bene, perché volerti bene vuol dire dare spazio ai tuoi valori, alla tua creatività, ai tuoi talenti, alle tue passioni, a quello che sai fare e che ti piace fare.

Solo così puoi ritrovare il gusto per la vita, la spontaneità e l’autenticità presente in ognuno di noi e che è in grado di spazzare via il vuoto che questa società spesso ti fa sentire.

Vedrai che quando imparerai a trovare degli attimi per “stare con te”, di lì a poco inizierai a vedere dei cambiamenti che ora nemmeno immagini.

Il valore del momento presente

La saggezza e la serenità vengono con l’abilità di essere nella quiete e di essere presenti in questo preciso istante.

Quando il pensiero ritorna calmo, puro e focalizzato, la quiete che verrà a crearsi dirigerà i tuoi pensieri, le tue parole, le tue azioni e quindi anche il tuo futuro.

Molto spesso si tratta semplicemente di modificare l’atteggiamento mentale e di riacquisire delle nuove abitudini che ti permettano di veicolare in modo sempre più automatico il tuo stato del momento.

E’ il viaggio che conta, non la destinazione

Siamo tutti in cerca della nostra destinazione, procediamo con l’intenzione di trovare affermazione, amore, salute, felicità, denaro.

Per fare questo spesso occupiamo tutto il nostro tempo, acceleriamo, lasciamo indietro qualcosa di importante, perdendoci la gioia di “vivere” ogni preciso istante.

Devo liberarmi del tempo e vivere il presente giacché non esiste altro tempo che questo meraviglioso istante

Alda Merini

La vera meta è il paesaggio che attraversiamo tutti i giorni in ogni passo del nostro viaggio.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.